Registrati

Blog

Latest News
10 regole per un perfetto zaino da gita al mare

10 regole per un perfetto zaino da gita al mare

Con l’arrivo della bella stagione abbiamo tutti subito voglia di trascorrere più tempo possibile all’aria aperta. Una buona occasione per farlo è quella di organizzare una gita al mare con la nostra famiglia o con i nostri amici, soprattutto se non viviamo troppo distante dal litorale. Una giornata in spiaggia non richiede una grande organizzazione, ma occorre avere con sé alcuni oggetti indispensabili. Con questa guida vediamo quindi 10 regole utili per preparare un perfetto zaino da gita al mare.

1. Portare un ricambio

La prima regola fondamentale è quella di non dimenticarsi di portare un ricambio, sia di abiti (e quindi di biancheria), sia del costume da bagno. Il primo ci servirà perché dopo un’intera giornata trascorsa in spiaggia avremo voglia di indossare vestiti puliti e freschi, soprattutto se faremo la doccia in loco e se non torneremo a casa subito dopo. Il secondo sarà utile nel caso in cui vorremmo allontanarci dalla spiaggia e non indossare gli abiti sopra ad un costume bagnato.

2. Non dimenticare l’asciugamano

Un altro oggetto da non dimenticare è il telo mare che ci servirà sia se opteremo per la spiaggia libera, sia nel caso in cui noleggeremo uno sdraio con ombrellone. Per risparmiare un po’ di spazio nel nostro zaino potremmo utilizzare i teli doppi, ideali per due persone, così da portarne uno solo per coppia. Altrimenti andranno bene due asciugamani singoli non troppo grandi.

3. Munirsi di creme solari

Per una giornata al mare non dobbiamo assolutamente dimenticarci di portare con noi le creme solari. Sarebbe davvero molto pericoloso esporsi al sole senza un filtro adeguato. La protezione solare dovrà essere scelta in base alle nostre necessità, ricordandoci, nelle ore più calde, di restare sotto l’ombrellone o comunque di fare una piccola pausa dai raggi solari.

4. Dotarsi di una bottiglia d’acqua

Il nostro corpo quando viene esposto ad elevate temperature ha un costante bisogno di idratazione. Non dobbiamo quindi dimenticare di mettere nel nostro zaino una bottiglia di acqua. Ovviamente sarà impossibile mantenerla fresca per tutta la giornata (a meno che non utilizziamo una borsa termica) ma sarà comunque utile per le prime ore del giorno. Quando poi sarà terminata potremmo sempre acquistarne un’altra in loco.

5. Ricordarsi un frutto fresco

Portare con sé un frutto fresco è un’ottima soluzione per avere a disposizione uno spuntino fresco e leggero, da consumare durante la nostra giornata al mare. La frutta è preferibile rispetto ad altri snack perché non si squaglia e non ci appesantisce, potremmo quindi fare subito il bagno senza correre rischi. Meglio optare per una mela, una pera o una pesca, in quanto resistono piuttosto bene alle alte temperature.

6. Non dimenticare le ciabatte

Considerando il fatto che non si può guidare con le ciabatte, può capitare di partire da casa con indosso le scarpe e dimenticarsi le comode infradito da spiaggia. Le ciabatte vanno però portate perché possono servire in diverse situazioni, come ad esempio una passeggiata sugli scogli, o se abbiamo la necessità di utilizzare i bagni pubblici, dove certamente non è consigliabile andare scalzi. Inoltre nelle ore più calde la sabbia scotta e camminarci sopra a piedi nudi può risultare difficile.

7. Portare dell’intrattenimento

Sia che la nostra gita sia in solitaria, sia che la organizziamo in compagnia, un consiglio sempre utile è quello di portare dell’intrattenimento: un libro, una rivista, un cruciverba, della musica, un mazzo di carte, i racchettoni da spiaggia. L’importante è avere qualcosa che ci permetta di passare il tempo quando non siamo in acqua o impegnati a sonnecchiare sotto l’ombrellone.

8. Non scordare gli occhiali da sole

Un altro elemento essenziale da mettere nel nostro zaino sono gli occhiali da sole. I raggi solari non sono dannosi solo per la nostra pelle, ma anche per i nostri occhi. Trascorrere un’intera giornata in spiaggia senza gli occhiali da sole può essere molto pericoloso e causarci fastidiose emicranie. Non dimentichiamoci anche l’apposito panno per la pulizia, tra sabbia e lozioni solari le nostre lenti si sporcheranno in fretta.

9. Avere con sé un po’ di soldi

Nel nostro zaino non dovremmo assolutamente dimenticare di mettere il portafogli in quanto, per la nostra gita al mare, dovremmo mettere in conto qualche piccola spesa. Una bibita rinfrescante, un gelato, un panino, un rifornimento dal benzinaio sono tutti acquisti che probabilmente ci capiterà di dover fare quindi non dimentichiamoci di portare con noi un po’ di denaro.

10. Preparare il pranzo al sacco

Quest’ultima regola l’abbiamo lasciata per ultima in quanto il pranzo al sacco non è obbligatorio, visto che possiamo decidere di mangiare in un qualsiasi ristorante o bar vicino alla spiaggia. Per chi però vuole portarsi il pranzo da casa è consigliabile preparare un panino leggero, una pasta fredda o un’insalata di riso. Piatti semplici che non temono troppo il caldo. L’unico accorgimento sarà quello di lasciare il nostro zaino in una zona ombreggiata, magari sotto l’ombrellone.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATAS Informa

Giovedì 08 luglio 2021 inizieranno i lavori di rifacimento dei seguenti manti stradali: Via dei Melograni, Via dei Bouganville, Via dei Ciliegi, Via dei NespoliSaranno, altresì, ripristinati i manti stradali precedentemente interessati dagli scavi per il passaggio della fibra. Siamo consapevoli dei disagi che, inevitabilmente, sia pure per pochi giorni, saranno arrecati ai residenti delle predette vie e ce ne scusiamo. Confidiamo, tuttavia, ancora una volta, nella comprensione e nella collaborazione di tutti. Grazie.Il giorno 16.07.2021 alle ore 03,00 circa verrà effettuato un intervento di disinfestazione con atomizzatore.